Case History: come trovare nuovi clienti B2B utilizzando LinkedIn e il social selling

Nel competitivo settore nutraceutico, trovare nuovi clienti B2B può essere una sfida. Tuttavia, grazie alla potenza di LinkedIn e al nostro servizio di prospezione specializzato, siamo riusciti a generare un notevole aumento delle vendite per uno dei nostri clienti.

Il potenziale di LinkedIn per trovare nuovi clienti nel B2B

LinkedIn, il noto social network professionale, ha dimostrato di essere una potente piattaforma per la generazione di lead nel contesto B2B. Con oltre 700 milioni di utenti in tutto il mondo, LinkedIn offre un’enorme opportunità per le aziende di trovare nuovi clienti e stabilire relazioni commerciali solide.

In questo articolo, esploreremo una case history nel settore nutraceutico, in cui abbiamo utilizzato LinkedIn come strumento chiave per aumentare le vendite del nostro cliente. Vedremo come la combinazione di una strategia di prospezione mirata e il social selling su LinkedIn hanno portato risultati significativi.

Premesse e Obiettivi:

​Profilo azienda:Il nostro cliente è un’azienda leader nel settore nutraceutico, specializzata nella produzione e distribuzione di integratori alimentari di alta qualità. La sua missione è quella di offrire prodotti innovativi e di alta qualità che promuovano il benessere e la salute.
Obiettivo:Espandere la propria presenza sul mercato internazionale, in particolare nei Paesi come la Spagna, Germania e Francia. L’azienda desiderava raggiungere i decision maker, tra cui distributori e acquirenti, di queste regioni per stabilire relazioni commerciali solide e aumentare le vendite dei propri prodotti.
Servizi offerti:Abbiamo fornito una soluzione personalizzata che sfruttava il potenziale di LinkedIn come strumento di prospezione e social selling nel contesto B2B.

Strategia di prospezione su LinkedIn: Costruire un database mirato di contatti di qualità

La prima fase della nostra strategia è stata quella di costruire un database mirato di contatti di qualità. Abbiamo iniziato conducendo un’analisi dettagliata del target di mercato del nostro cliente nel settore nutraceutico. Identificando i decision maker chiave, tra cui distributori e buyer, nei mercati di interesse, abbiamo creato un profilo ideale per i potenziali clienti.

Utilizzando strumenti avanzati di ricerca su LinkedIn, abbiamo filtrato i risultati per settore, posizione e ruolo, assicurandoci di ottenere una lista di contatti altamente rilevante per le attività commerciali del nostro cliente.

Successivamente, abbiamo utilizzato strumenti di automazione per espandere il nostro database di contatti. Abbiamo inviato inviti personalizzati ai prospect, con messaggi che evidenziavano il valore aggiunto dei prodotti del nostro cliente nel settore nutraceutico. Questa strategia ci ha permesso di costruire un ampio network di contatti qualificati, aumentando così le possibilità di generare nuove opportunità di business.

Come fare lead generation su linkedin: posizionarsi come esperti e leader nel settore nutraceutico

Una volta che avevamo il nostro database di contatti di qualità, ci siamo concentrati sulla fase del social selling su LinkedIn. Abbiamo lavorato per posizionare il nostro cliente come esperto e leader nel settore nutraceutico attraverso l’ottimizzazione del profilo aziendale e dei suoi rappresentanti. Abbiamo curato un feed di contenuti di valore, condividendo articoli informativi, aggiornamenti sul settore e case history di successo.

Attraverso la pubblicazione di contenuti rilevanti, siamo stati in grado di attrarre l’attenzione dei decision maker nel settore nutraceutico. Abbiamo instaurato conversazioni e coinvolto il pubblico di riferimento attraverso commenti e condivisioni. Questa presenza attiva ci ha permesso di stabilire una reputazione autorevole e di creare un forte legame di fiducia con i potenziali clienti.

Come usare linkedin per trovare clienti: l’invio di messaggi personalizzati per comunicare in modo persuasivo

La fase successiva è stata quella di comunicare i vantaggi dei prodotti del nostro cliente in modo persuasivo attraverso messaggi personalizzati. Abbiamo utilizzato strumenti di messaggistica di LinkedIn per inviare comunicazioni mirate ai potenziali clienti, fornendo loro informazioni dettagliate sui prodotti, i benefici e le caratteristiche distintive.

La chiave era quella di personalizzare ogni messaggio, adattandolo alle esigenze specifiche del destinatario. Abbiamo evidenziato come i prodotti del nostro cliente potessero risolvere le sfide specifiche del settore nutraceutico, offrendo soluzioni innovative e di alta qualità. Questa strategia ci ha consentito di creare un dialogo significativo con i potenziali clienti, generando interesse e predisponendo la trattativa.

Risultati: Il successo del nostro cliente nel raggiungere nuovi clienti B2B su LinkedIn

La nostra strategia combinata di prospezione su LinkedIn e di LinkedIn Social Selling ha portato risultati significativi per il nostro cliente nel settore nutraceutico. Siamo riusciti a portare il nostro cliente al tavolo della trattativa con i decision maker chiave dei distributori e dei buyer in Germania, Spagna e Francia. Queste nuove opportunità commerciali hanno contribuito a incrementare le vendite dei prodotti del nostro cliente e ad ampliare la sua presenza sul mercato internazionale.

Giulia Infussi
Giulia Infussi
Articoli: 54

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *